Archive for 2007

dic
13
2007

mamma mila

….allora io non devo raccontarvi di serate, imbrocchi anche perchè ho rinunciato a satana e quindi non faccio più parte di certe categorie!!!!!!
oh Giulia intendo dire di scannate !!!!
però un pò mi mancano!!!!
allora benassi come tu me la risolvi questa …. che dici, come tu mi vedresti al yub con la marche incollata alla schiena, magari con la borsa tracollata molto fashion!!!
però la mia piccina l’è di molto ma di molto bellina anzi direi molto antipatica
NEWS DELLA SETTIMANA :
HO DATO LE DIMISSIONI DA QUESTO NEGOZIO DI ……
quindi tra cirrca 30 gg sono libera ….
stiamo a vedere cosa succede

Share

nov
23
2007

che serata

…vi volevo rendere partecipi della serata che ho trascorso merc 21. Sono andata a fare un concerto a (udite, udite!) la casaa del popolo di Settignano! La location già a priori non offriva granchè,ma l’organizzazione l’ha resa carina: luci soffuse, palchetto illuminato, tavolini con candele, aperitivo organizzato da una parte della sala e…20 persone!Lo so erano poche, ma attente e le preferisco a 50 menefreghiste. Ho cantato con tutta la mia passione come sempre, anche se non ci veniva dato un becco di un quattrino!La mia soddisfazione poi si è rivelata dopo il concerto. Qui si arriva alla specialità della serata: cavolo, ho messo d’accordo tutti!Infatti mi sono ritrovata a stringere la mano e a ringraziare per l’appoggio e i complimenti, nell’ordine: 1.un frate, che ha voluto dare la benedizione solenne e ha ritenuto la mia voce un dono di Dio; 2. una scrittice quarantacinquenne circa, che secondo me la rasentava il lesbico;3. due mamme, che anche se avevano i figli che le tiravano per i pantaloni per andarsene, mi hanno ascoltata con emozione;4. un amico di Irene Grandi (dice!), che mi ha regalato un pacchetto di sigarini al cioccolato e 5. un tipo che si è presentato e mi ha detto: “sei bravissima e bellissima…vuoi un cannino d’erba?”. A quel punto George, il mio chitarrista, mi ha preso per un braccio e mi ha detto: “Passa in macchina!T’ha belle fatto troppo!”. Da qui penso.,..che bello mettere d’accordo tutti!

Baci Giuliana

Share

nov
09
2007

Pitti Uomo?

Barzi

No…

Bar Gigi

Share

nov
09
2007

Profugo a Lampedusa?

IMG_0106

No…

Maciste con Varicella

Share

nov
03
2007

New York…e 2!

Hi my mugellan friends!
Qua e’ uno spettacolo!Io e la Franca abbiamo fatto kilometri su kilometri di negozi, locali, ristoranti, discoteche, malls…Questa vacanza rispetto a quella fatta con le mie altre tre amiche (n.d.r.) e’ un po’ diversa:non si conosce riposo!Nonostante le camminate della giornata, la sera siamo sempre in banda:cena fuori, bevute, musica, ballare…E’ vero non dormiamo mai…proprio come questa citta’!Oggi tanto per cambiare un po’ di shopping…e domani maratona!
Ora vi saluto…mi aspetta giu’ il taxi alla volta della 5th…
baci giuliana samantha jones nei bani

Share

ott
12
2007

Punto della situazione

Oh per la prima volta e scrivo qualcosa io!
Allora l’autunno è iniziato dopo un’estate animata!Poppe all’aria per bambini che già son svezzati, gente, come si è visto, a giro per i mondo, case più o meno in costruzione, pantofole in azione, Viareggio preso d’assalto per sfuggire alla monotonia mugellana…Ma ora…come affronteremo quest’inverno?
Ma…io intanto inizio con un viaggio…e quale posto più appropriato per abituarsi al freddo se non New York?Mi sembra chiaro…
Vabbè…lancio il forum:COSA VORRESTI CHE TI PORTASSE QUESTO INVERNO?

Io mi astengo…mi pronuncerò alla fine!
Baci Giuliana

Share

set
17
2007

Caro SRT609..

.. che tu hai messo questa cosa su YouTube



un so chi tu sei ma comunque tu sei un grande :-)

Share

set
03
2007

mamma mila

…..oh andrea e tu dai veramente noia !!!!!
quì procede regolarmente, insomma il caporeparto e ci avrebbe già scassato le palle, e s’è capito che tu vieni sabato e ora si guarderà di combinare qualcosa!!!
ma niente hamburger!!!!!!
e si scherza Gianni ….
Martedi 10 Settembre rientro a lavorare e mi girano parecchio, ma una RESPONSABILE è una RESPONSABILE; Gianni ma Responsabile di un negozio è sotto o sopra di un Caporeparto…
Ora te Andrea e tu sei New York, io sono uscita ora ora dalla COOP e ne vedo una netta differenza, però, come diceva il Poggiali, parecchi a Settembre piangeranno e altri rideranno!!!!!
Buon proseguimento e telefona a chi tu sai te !!!!
PS ; Anna ma riesco a salutarti pure io ?
PS 2 ; Di Maio ma dove sei finita ?

Share

set
02
2007

Buffalo e Niagara Falls

Map CB.jpg

Partito da Chicago mercoledi sera, sceso la mattina dopo a.. Buffalo.
Buffalo perchè a poche miglia ci sono le cascate del Niagara, che non erano in cima alla lista, ma visto che son qua.
E poi Buffalo perchè mi incuriosiva, per via di tutta quella gente che è nata qui, da Ani DiFranco ai GooGoo Dolls, con tutte quelle canzoni che parlano di desolazione… ho sempre pensato che Buffalo dovesse essere un posto un pò di merda.
Buffalo è un posto PARECCHIO di merda. Come dice il giornale, Buffalo è al secondo posto nella classifica delle città più povere d’America. Bastano 5 minuti per accorgersene, pare di leggerlo sulle facce della gente. In un posto così, la musica diventa un modo per aggrapparsi a qualcosa.

Dopo più di un’ ora ad aspettare un tram che non passava, ho deciso di prendere il pullman, diretto a Niagara Falls City, lato americano.
Già, perchè di Niagara Falls City ce ne sono 2, col fiume nel mezzo: quella canadese tutta sbrilluccicante stile Las Vegas, e quella americana, un pò sfigata stile Buffalo, dato che la vista più bella sulle cascate ce l’hanno i canadesi.
Certo è che in questa frontiera qui, gli americani ci fanno la parte dei messicani.
Che dire invece delle cascate… la mia amica biondina la direbbe “tutto questo casino per un pò d’acqua…”

Ma ecco invece la bella sorpresa… l’ostello. Una villetta a 2 piani in legno, che ha tutta l’aria di una casa invece che di un ostello. E infatti è soprattutto la casa di Tom, un tipo stralunato con baffetti, codino, cappellino e camicia a quadri, e una parlata strascicata che però si capisce lo stesso.

Tom ha messo una quindicina di letti al piano di sopra, e lui vive al piano di sotto. La sera si sta tutti giù da lui in salotto, a chiacchera o alla televisione. Tom è simpatico, uno di quelli che dopo 5 minuti gli vuoi già bene.

La mattina dopo sveglia alle 6:30 per essere presto all’aereoporto di Buffalo. Mi ci accompagna in auto Don, un amico di Tom.
Don non sta passando un bel periodo. 2 anni fa gli è morta la moglie, e lui l’anno scorso ha avuto un guaio che rischiava di farlo rimanere paralizzato, e ora deve rimanere a riposo. Quando può dà una mano a Tom con l’ostello, e gli fa un pò di servizi, tipo questo.
Don mi lascia all’aereoporto che è ancora mattina presto.
Alle 10:20 di venerdi arrivo a Boston.

NOTA: un filino ispirato a “On the road”, che proprio in questi giorni compie 50 anni.

Share

ago
28
2007

Chicago

Chicago dalla metropolitana

La prima sensazione, venendo da New York, è di tranquillità.
Qui sembra tutto più disteso, non c’è quella bolgia infernale 24oreSu24 di Manhattan.
Poi, piano piano, iniziano a saltar fuori le cose…

Per esempio Wicker Park.
Un quartiere frikkettone, tipo Haight Asbury a San Francisco, o l’East Village a NY… solo che qui il momento d’oro è ora, e non nei bei tempi che furono!!
Di giorno ci sono questi tipi fuori di testa, vestiti con della roba che avevo visto solo in qualche video (in vendita nel negozietto dietro l’angolo :-), e poi ci sono queste case spettacolo mezze sgarrupate/mezze risistemate.
E poi la musica, quel mischione di indie-rock/pop/reggae/hip-hop che ha il suo quartier generale proprio qui. L’altra sera ho visto suonare 4 gruppi, in locali tutti nella stessa strada. Tutta gente con i controcoglioni, che possono piacere più o meno, ma preparatissimi, gente che sa suonare e stare davanti a un pubblico.
Tipo questi

Poi c’è il blues. Quello da turisti che trovi nei locali di downtown e quello vero, che un pochino bisogna andarselo a cercare. Ti accorgi di averlo trovato quando entri in un locale e vedi certi neri tutti in ghingheri che si son messi nelle prime sedie:-)

Ma torniamo in centro.
Chicago è una specie di Disneyland degli architetti

ChicagoSkyScrapers

e in mezzo c’è la sopraelevata, che ci sta come il cacio sui maccheroni

ChicagoMetroColor

Ma la cosa più impressionante è salire su un grattacielo e vedere che Chicago

DSCF1307

.. non finisce piu.

Share

ago
22
2007

mamma mila

allora, quì non ci sono grattacieli ma mucche, monti e pannolini da cambiare ….
a parte tutto, la vita è piacevole e rilassante ma il benassi se la gode di più ….
Andrea mi porti una t-shirt per la marghe di NY…

Oh Gianni io avrò mangiato anche una serpe ma te t’hai fatto 100 km per un hamburger e anche bruciato !!!!!

…Andrea guarda di continuare le public relation con l’Italia ( ci siamo intesi )

…X Andrea ; la Chiara vuole la maglietta per Guido…..

Share

ago
21
2007

Quinto giorno

Ciao belli,
qui tutto bene, sto per traslocare di nuovo, dopo 4 giorni all’ostello bellini bellini, in un via vai di taiwanesi, messicani, inglesi e giapponesi. Adesso sono in hotel, e mi sto spostando in un altro, dopo che ho scoperto che se prenoti il giorno stesso ti tirano giu le tariffe anche di un 70%…
Domani prendo il treno e vado a Chicago.
In questi 5 giorni ho fatto solo in tempo a capire cos’è New York… ma ho l’impressione che 50 non basterebbero lo stesso.
(e comunque tra una settimana ci risono :-)

Intanto ecco una cartolina

Manhattan View

La prossima volta magari vi metto un pò di foto notturne, con le jam session di jazz nel West Village e i gruppi rock nei localini del Lower East Side.

Ierilaltro sono andato a fare lo ‘Spike Lee Day’ a Coney Island :-)
(ci sarebbe tanto da dire, ma ora son di fretta…)

Coney Island

e questo è un filmino che ho fatto nella strada per arrivarci.

Oggi piove… ho l’impressione che sarà una giornata da museo.

Domani partenza, il prossimo aggiornamento ve lo faccio da Chicago.
Bona

Share

ago
17
2007

Data astrale 17 agosto

Eccoci qua, in mezzo a questi panorami che - chissà come mai - mi sembra di averli belle visti da qualche parte.. a voi no?

5th ave

il tutto è iniziato ieri mattina, grazie anche all’amico Poggiali che m’ha accompagnato a Pisa

Pisa

Che dire.. il filmone è appena all’inizio… intanto sono in questa camera dove oltre a me c’è lui

NY1

e anche 3 ragazze taiwanesi (che ancora le distinguo male tra loro) e infine un…
ligure.

La camera sta qui

Il mio ostello

(nella parte bassa della foto :-)

Avevo fatto anche un filmino dall’aereoporto fino alla camera, ma la connessione è troppo lenta per caricarlo qui, peccato.

Ovvia, ora vo a spararmi un pò di grattacieli, ci si sente presto.
Bona.

Share

ago
04
2007

bahia circus ; mancave le mamme

o basta con tutte queste fiche, quest’anno al bahia mancave le mamme, e che mamme…….
la chiara dice ; al prossimo si spezza le braccine anche a quella brava ma brava della bani, caro benassi ………
oh giulia ma al cornocchio che te la metti la fascia in capo……..dice che tira l’umido ……..!!!!!!!
ora sa d’andare a dare la pappa !!

Share

ago
02
2007

Bahia Circus ‘07

www.flickr.com

Share

lug
09
2007

Matrimonio Macio Conny

Allora si può dire che questo matrimonio sia arrivato alla fine senza i temuti incidenti :-)

E a questo indirizzo ci sono le foto della giornata.
133 foto quasi tutte a cura della Juliana.

www.flickr.com


E qui c’è anche un abbozzo di filmino

Share

mar
11
2007

“Pop! Goes My Heart”

Per la mia amica Giuliana, ma non solo.
I primi 5 minuti di film più belli degli ultimi tempi :-)

Share

feb
17
2007

immimmmi

Share

feb
17
2007

Arrivato anche baby macio!!!!

quello vero ancora non l’ho visto. Vado a vederlo domattina.
Forza Giulio Brando!!!
Cresci veloce chè qui la concorrenza maschile l’è tanta, sennò va a finire che la Marghe la tromba qualchedunaltro.

Share

feb
06
2007

3… 2… 1… 0 SGRAVESCION!!!

Share