Kings of convenience

Kings of convenience

Ieri sera li ho invidiati. Non per come suonano o cantano, ma perché sono riusciti a… portarmi in un altro posto. Un posto che mi fa vedere le cose in modo diverso dal solito e che mi fa capire come sono e come vorrei essere… basta volerlo… solo che a volte sei preso da un mare di cazzate e ti dimentichi di volerlo…
allora arrivano questi 2 norvegesi…via la batteria, via gli effetti, poche luci… riducono tutto all’essenza e quello che resta… mi fa quest’effetto.
Bravi

Share

Lascia un Commento